Il lago incantato

Lei si avvicinò alla vetrata per osservare il lago, deserto e silenzioso nel clima invernale. ‘E’ un uomo davvero molto romantico’ pensò Laura

L’istante zero

Si avvicinò alla finestra, spostando un poco, con due dita, le veneziane, per osservare il fluire delle macchine e le luci convulse della piazza. “Posso aprire subito il pacchetto o devo attendere domani sera?” chiese…

La svolta

Figuriamoci se una sciocca intervista in un giornale popolare poteva intaccare certe poltrone accademiche. Tutto sembrava tornato al proprio posto: era giunto il momento di riordinare la sua scrivania. A destra i libri, ordinati secondo…

L’alter ego Jaufre

Tra queste due parti della stessa personalità, vibrava nascosta una porta che soltanto lui poteva varcare, che apriva su un mondo vietato a chiunque: il regno della sua fantasia, la sua vera

Biblioteca Angelica

Aveva appena chiuso il volume e si era alzato per riportarlo al bancone centrale quando, impercettibilmente, si sentì osservato. Voltandosi la vide, ferma con la rivista tra le mani, ma non cambiò minimamente espressione, anzi…